Bisicchia torna a Padova nella formula Bistrot

Si dice che si torni spesso nei luoghi in cui si è stati bene. E dopo un lungo viaggio che ha visto aprire nella formula del franchising punti vendita in tutta Italia, Bisicchia Rusticheria Siciliana sceglie di tornare dove tutto è iniziato, a Padova, attraverso la nuova formula del Bistrot per arricchire con nuove ricette dal gusto mediterraneo il ventaglio di sapori più amati dai Padovani.

Non ci avrebbe creduto nessuno, eppure appena un anno fa in pieno lockdown, Angelo Bisicchia ha avuto il coraggio di osare inaugurando il primo “Bisicchia Rusticheria Siciliana” a Padova, in Via Altinate 80, desideroso di portare i colori, gli odori e i sapori della Sicilia in Italia e nel mondo. Sono bastati pochi mesi per superare i confini e aprire in Svizzera, nel cuore del centro storico di Basilea. È stato un successo, è stato amore. 

Da lì ancora a Padova, in Via Roma 101, fino alla suggestiva esperienza del Bistrot di Milano in Corso di Porta Ticinese, coniugando l’esperienza del food made in Sicily con i veri sapori della tradizione. In mezzo, numerose partnership e collaborazioni come quella con Caffè Moak, l’autore delle migliori miscele di caffè con i sapori più amati della Sicilia. 

Grazie alla passione di un team coeso e alla qualità delle migliori eccellenze umane e produttive, è stato da poco inaugurato il nuovo Corner shop a Sestri Levante, prima di tornare nella “città dei senza”: «Aprire il terzo BRS Store a Padova è una grande emozione. Credo che in un periodo difficile come questo, sia fondamentale affermare il valore del rapporto diretto con i clienti anche attraverso nuove formule. Per questo motivo abbiamo deciso di intraprendere questa nuova sfida con l’apertura del primo BRS Bistrot a Padova, in Via Berchet 11». 

Accanto agli intramontabili classici come gli arancini al ragù e i cannoli artigianali, il pubblico padovano potrà gustare un’ampia varietà di cibi della tradizione siciliana come gli anelletti alla norma, il pesto alla trapanese, la pasta al nero di seppia e i frutti di mare. Sapori autentici, ingredienti genuini, garantiti dall’alta qualità delle preparazioni, e una mission «far scoprire al mondo il meglio della Sicilia: gustosa, ecosostenibile, etica e sociale, che soddisfi i cinque sensi e – perché no? – anche quello della gioia dell’anima. Ancora a Padova ma come se fosse la prima volta».

Lunch Break da BRS

«Tutto il giorno di corsa e adesso non ci vedo più dalla fame»!  I ritmi frenetici del lavoro spesso non permettono di godere di lunghe pause. La nuova formula Bistrot di Bisicchia Rusticheria Siciliana si propone come un’occasione per contribuire al benessere del palato attraverso un’accurata selezione dei migliori piatti della tradizione siciliana che combinano leggerezza e gusto.

Un’impresa di famiglia

La storia della Rusticheria Siciliana affonda le proprie radici già nel 1945, nel cuore del centro storico di Catania: «Settant’anni dopo, i valori tramandati dalla mia famiglia rimangono ancora oggi immutati», racconta il titolare Angelo Bisicchia. «Desideriamo promuovere la cultura culinaria siciliana attraverso le nostre ricette originali che vengono tramandate, con cura e riservatezza, da generazione in generazione». Da oltre settant’anni Bisicchia Rusticheria Siciliana opera sul territorio con trasparenza e correttezza, instaurando con i dipendenti, i fornitori e collaboratori rapporti in cui il denominatore comune è l’etica professionale volta al rispetto e alla valorizzazione della persona. «Siamo una grande famiglia in continua espansione – conclude Bisicchia – con una grande storia da tramandare a chi vorrà farlo insieme a noi».

Leave a Reply