Bisicchia Rusticheria Siciliana apre il suo nuovo bistrot a Milano, in Corso di Porta Ticinese, 58.

Chissà se esiste una traduzione in dialetto meneghino del nome della ghiotta ricetta con cui i siciliani preparano le celebri sarde farcite…

Baccaficu: una moltitudine di sapori, odori e colori in un unico piatto, una pietanza straordinaria, dolce e salata, preparata con pangrattato, pinoli, uvetta e profumata all’arancia.

Questa e tante altre novità si aggiungono al già ricco menù, grazie all’inedito formato bistrot con cui Bisicchia Rusticheria Siciliana, il franchising del momento, debutterà a Milano l’11 giugno in Corso di Porta Ticinese 58.

Accanto ai grandi prelibatissimi classici salati come l’arancino e la caponata, e ai buonissimi dolci come il cannolo, lacassata e la pasta di mandorla, Bisicchia propone un nuovo concetto di aperitivo tutto al siciliano, l’Aperisiculo: 15 portate di mare e di terra che si alterneranno in un vero e proprio tripudio di sapori, in un’atmosfera che dona al palato ed all’anima.

Milano potrà gustare il salame Sant’Angelo di Brolo, la mortadella di suino nero dei Nebrodi, le caciotte e le provolette ragusane, i pomodori secchi e il ciliegino di Pachino, tutte produzioni DOP siciliane; ma anche mini sarde a beccafico, involtini di pesce spada ripieni, frittura di paranza nella formula finger food in packaging che Bisicchia produce in materiale eco-sostenibile, nel pieno rispetto dell’ambiente e della natura.

Bisicchia Rusticheria, con Emanuele e David, i titolari dello store in franchising, vi aspettano.

Leave a Reply